Morricone

11 settembre 2014

FIDANZAMENTO

Nel vico Canneto si sente un fracasso di qualcosa che batte, freneticamente, sul cassettone di casa Mariolano. E' Turi, innamorato pazzo di Rosa, che battendo fa capire alla madre di essere innamorato. La madre, d'accordo col padre, invia Catuzza, la mezzana, con il pettine stretto avvolto in una carta alla famiglia di Rosa: è la richiesta di fidanzamento, Se il pettine viene trattenuto Turi è accettato come fidanzato di Rosa. Se il pettine viene rimandato al mittente il fidanzamento svanisce. Ma se Turi diverrà fidanzato, metterà uno "zucco" (pezzo di tronco d'albero) davanti alla porta di Rosa. Vorrà dire che lì è occupato.


Nessun commento:

LA SORTE

Non occorre essere Cassandra, Schopenhauer o Leopardi per sostenere che la sorte della civiltà non ha davanti, purtroppo, sentieri tranquil...