last

11 settembre 2014

PIER PAOLO PASOLINI

Sono convinto che il cinema sia trapassato, meglio, è stato ucciso. Poteva nuocere a chi domina. Pier paolo Pasolini, oltre che poeta, scrittore, critico letterario, ricercatore delle lingue sommerse, i dialetti, fece del cinema. Fu uno degli ultimi tentativi di far sopravvivere il cinema attraverso il percorso di De Sica,Germi, De Santis, Fellini, Lattuada, Comencini, Petri ed altri... Fu ucciso, Pasolini, ad Ostia il 2 novembre 1975. Ancora oggi non vi è chiarezza e verità su quel delitto che tolse di mezzo una grande testimonianza artistica non solamente italiana. Ora, con la regia di Abel Ferrara, con protagonisti Willelm Dafoe 8nella aprte di Pasolini), Adriana Asti, Riccardo Scamarcio, si proietta sugli schermi il film sull'ultimo giorno di Pier Paolo. Andiamo a vederlo?


PIER PAOLO PASOLINI

Nessun commento:

S T R E P I T O S O !

La mia commedia Mancu pe' cani! ha ottenuto uno strepitoso successo tra il pubblico di Polistena. Il merito va al regista Antonio Trop...