PROMESSI SPOSI

25 settembre 2014

SIMULACRO

Vi voglio presentare un simulacro del nostro tempo, ve ne sono a miriadi: un vero e proprio fenomeno! Facciamo parlare l'uomo-simulacro:"Appartengo alla videocultura. Narcisista come sono mi sono trasformato in qualcosa che è mera virtualità, videonarcisismo. Mi rispecchio nella superficialità, non so cosa farmene dei soggetti concreti, veri e propri. Come Leone l'Isaurico abolì le figure sacre, così io caccio dalla mia vita le figure umane. Sono anch'io un iconoclasta. E così la vita cambia, diviene pragmatica, nichilistica, fredda, con comportamenti che non richiedono altro se non di essere frivolo e cinico. Come tutti quelli come me porto la maschera della videocultura, della frammentazione del sé.


Nessun commento:

L'ENIGMA

Una cappa pesante imperversa sull'umanità nella vita: l'enigma. Eppure Wittgenstein sosteneva che l'enigma non esiste. Si cerca...