Morricone

2 ottobre 2014

IDEOLOGICO

E' proprio vero che il tempo apporta variazioni di fondo anche a cosa si ritiene eterno. Ideologico: un termine che, nella storia, ha rappresentato una concezione strutturale del pensare, dell'agire, della politica, della filosofia, della religione. Il termine "ideologico" ha dato il nome ad intere epoche umane: Umanesimo, Rinascimento, Cristianesimo, Politeismo, Monoteismo, Illuminismo, Barocco, Impressionismo, e si potrebbe continuare, ma è sufficiente. Ora, il termine "ideologico" è divenuto negativo poiché le ideologie sono cadute, citandolo si avvia una sorta di riesumazione linguistica che non trova più riscontro nel linguaggio corrente. Ma si pensa o non che senza l'ideologia l'uomo si trova senza bussola e con la stella polare oscura, procedendo  a tentoni. Difendere l'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, dice Renzi che è ideologico, come se seguire qualcosa di "ideologico" un essere fuori dal contesto storico: le equivalenze sono il superato, il sepolto, l'inesistente. Ma che i lavoratori abbiano dignità è pure così? Che dici, Renzi?


Nessun commento:

LA SORTE

Non occorre essere Cassandra, Schopenhauer o Leopardi per sostenere che la sorte della civiltà non ha davanti, purtroppo, sentieri tranquil...