last

16 ottobre 2014

NATURALEZZE

Ma chi parla con ricercatezza. se non colui che ama le vuote forme esteriori? (SENECA)

La bellezza non è nel discorso ma nelle cose. (G. SCIPIONI)

Tra le materie atte ad accogliere il ritmo, la Parola è il fondamento di ogni opera d'arte che tenda alla perfezione. (G. D'ANNUNZIO)

Devi sapere che noi poeti non possiamo percorrere la via della bellezza senza che Eros ci guidi, perché è la passione che ci esalta, perché solo l'amore ci è dato aspirare. Questa è la nostra gioia e la nostra vergogna. (T. MANN)

Le opinioni non possono sopravvivere se uno non ha occasione di combattere per esse. 
(T. MANN)

Ho messo il genio nella vita ed il talento nelle opere. (O. WILDE)

Ho per fermo che il poetare l'esistenza sia la più riguardevole azione che l'uomo possa fare. 
(G. P. LUCINI)

Giudicare è una prepotenza, un atto abominevole. Si pensa che un dogma, fatto proprio, possa essere imposto agli altri, calpestando la libertà, diritto inalienabile di ognuno. (A. FLOCCARI)

Avverto il sorridente rimorso dell'uomo che si butta via come una sigaretta spenta. (G. DA VERONA)

L'economia non rappresenta infatti il senso ultimo della vita umana. (T. TODOROV)


THOMAS MANN

Nessun commento:

CADUTA DI STILE

Il comportamento umano, in tutte le sue categorie, ha subito una caduta di stile con l'arretramento globale dei rapporti sociali. Basta...