la califfa

24 dicembre 2014

IL SENSO DELLA VITA

Dostoevskij vuoi dire quale, secondo te, è il senso della vita? Risponde:"Il mondo, la vita sono disumanizzati con i resti che furono della civiltà umana millenaria. Nel tuo tempo l'uomo non cammina più, non pensa, si adagia sul banale, è mutilato fisiologicamente e psicologicamente. Evadi dalla modernità, è la tua gabbia. Ti ricordi cosa ti disse Nietzsche? Esalta l'inattuale, ti viene propinato il patibolo della vita. Sii dissidente, sublima il no, amati, ridai significato alla vita contro l'alienazione". 


FEDOR DOSTOEVSKIJ

Nessun commento:

ALLE ORIGINI DEL RIDERE

Domandiamo a costui cosa percepisce quando ride:" Il riso mi regola l'equilibrio biologico. ha il potere di liberarmi da fenomeni...