last

21 maggio 2015

S P R O F O N D A R E

Vediamo, da vicino, lo sprofondamento dell'uomo nel nostro tempo, così diffuso, da divenire protagonista della vita. Equivale a distruggersi con le proprie mani, a ridursi a livello bestiale, a rendere l'esistenza colma di noia e di disperazione. E tutto convive con l'isolamento, l'appartarsi, a interpretare tutto con l'ostilità ed il rifiuto. Eppure, per ridare dignità alla vita sarebbero sufficienti pochi e semplici accorgimenti: solidarietà, amore, affetti, amicizia, il sorriso. 


Nessun commento:

CADUTA DI STILE

Il comportamento umano, in tutte le sue categorie, ha subito una caduta di stile con l'arretramento globale dei rapporti sociali. Basta...