Morricone

17 giugno 2015

LO SPECCHIO

L'ambiguità dello specchio è multiforme e vasta; esprime verità, inganno, tentazione satanica, rivelazione, abbaglio; comunica, dunque, significati opposti. Dipende dal soggetto che vi si specchia per le risposte che offre con la combinazione immagine-psiche. Sembra che lo specchio sia solamente un pezzo di vetro,  non è così: in esso c'è ognuno di noi con la propria interiorità, c'è l'altro, vi si trova anche l'io. Archimede ne fece strumento di guerra fra Siracusani e Greci; una leggenda narra che Pitagora inviò messaggi scritti col sangue tramite uno specchio, la luna con i suoi riflessi li mandò in luogo remoto del pianeta: un anticipo dello specchio-satellite.


Nessun commento:

DELITTO CULTURALE

Nella storia, in tutte le epoche, il delitto culturale è stato perpetrato per cancellare intere civiltà con le loro tradizioni, metodi di v...