la califfa

29 luglio 2015

P A R R E S I A

La parresia, ovvero il "parlar franco", nel corso della storia dell'uomo, ha avuto momenti, fasi,in cui il filosofo, anche mettendo a rischio la propria vita, la propria libertà, ha avuto il coraggio di dire le cose come stavano, dunque la verità, difendendo, ad oltranza, il diritto alla critica. E' sufficiente menzionare Socrate o Giordano Bruno, i quali furono mandati a morte perché accusati di spargere il male, quando, invece, non profferivano altro che la verità. La parresia ovvero il coraggio della verità si è manifestata anche nell'arte. Manet,  Bacon, Baudelaire, Beckett, Burroughs misero a nudo tutti l'esistenza. Vissero la vita-parresia, non accettando una separazione tra arte e vita. Furono testimoni della libertà di avere proprie idee, convinzioni, indignazioni, ribellioni. 




EDUARD MANET -  Colazione sull'erba.

Nessun commento:

ALLE ORIGINI DEL RIDERE

Domandiamo a costui cosa percepisce quando ride:" Il riso mi regola l'equilibrio biologico. ha il potere di liberarmi da fenomeni...