last

13 luglio 2015

RESPONSABILITA'

Tutto ciò che accade ci vede coinvolti anche se le distanze geografiche sono massime. Già Dostoevskij lo sottolineava:"Tutto ti riguarda, tutto ti coinvolge in una responsabilità a cui non puoi ritenerti estraneo". Anche Jean Paul Sartre e Lévinas che chi ci cerca di sfuggire alle responsabilità della vita cerca un alibi alla propria evasione dall'appartenenza all'umanità. Lévinas sosteneva che la responsabilità massima di ognuno di noi è la considerazione dell'Altro, con la sua faccia, con la sua esistenza. Un concetto proveniente da un pensatore ebreo ma tanto vicino al Cristianesimo. Di responsabilità ce n'è tanto bisogno in questo tempo in cui il razzismo rialza la sua pericolosa testa, in cui l'egocentrismo dilaga in ogni latitudine, in cui la pace viene minacciata in ogni continente. Essere responsabili equivale ad essere uomini autentici.


EMMANUEL LEVINAS


Nessun commento:

CADUTA DI STILE

Il comportamento umano, in tutte le sue categorie, ha subito una caduta di stile con l'arretramento globale dei rapporti sociali. Basta...