last

13 ottobre 2015

SI SOFFOCA

Ti chiedo il permesso di fare la parte del nevrotico per asfissia da folla sempre ad opprimere. Ecco: "Non ce la faccio più, tutto pieno, fino al midollo. Vado alle Poste di mattina e mi sbrigo di pomeriggio; l'attesa dal dottore mi provoca la colite spastica, troppi mi precedono; i treni, gli autobus, i caffè, le strade, tutto zeppo come un uovo. Per distrarmi vado alla partita di calcio e rimango in piedi: non c'è posto. siamo in troppi! Tra poco il pianeta non ce la farà più a portarci addosso, perderà l'equilibrio e chissà dove andrà a finire nello spazio, forse addosso alla luna o contro Marte. L'altro giorno, mi scappava la pipì e mi trovavo in auto, il percorso per tornare  a casa era lungo e, per giunta, nell'ora di punta. Me la son fatta addosso. E poi: rumori, inquinamento, tensione, isolamento: Ma siamo, ormai in una società umana o in uno zoo? Anche tu sei nevrotico? E' il disturbo globale...".


Nessun commento:

S T R E P I T O S O !

La mia commedia Mancu pe' cani! ha ottenuto uno strepitoso successo tra il pubblico di Polistena. Il merito va al regista Antonio Trop...