last

5 marzo 2016

MESSAGGIO DA VILLANOVA

B A R C A

Giorno d'agosto pieno,
sulla spiaggia affollata
una giovane barca piange.
per non perdere la vernice,
avviluppata da una tenda,
passa le sue ore.
Vorrebbe andare nel mare,
accarezzare le onde.
Se non ora, quando?
E meno male che i bambini
godono della sua ombra.
Nati da povera gente,
sono venuti col pane comunale.
Solo la barca li capisce.
Dona loro l'ombra con amore.
L'amore di chi soffre,
di chi è solo nella folla
cieca col cuore di pietra.


B O A T

Day in the middle of August,
on the crowded beach
a young boat crying.
not to lose the paint,
enveloped by a curtain,
it spends his hours.
It would like to go into the sea,
caressing waves.
If not now, when?
Luckily, children
enjoy its shade.
poor people were born,
they came with the communal bread.
Only the boat understands them.
Give them the shadow with love.
The love of those who suffer,
of those who are alone in the crowd
blind with a heart of stone.

ANTONIO FLOCCARI



VILLANOVA - Pennsylvania
                        

Nessun commento:

P O S T A

Dopo il successo di Cittanova, Melicucco, Polistena, questa sera la mia commedia brillante Mancu pe' cani! sarà rappresentata a Cinquefr...