PROMESSI SPOSI

28 aprile 2016

AMORE PER L'IGNOTO

Come avverti la memoria?

Nel complesso unitario della psiche umana costituisce un elemento fondamentale negativo e e positivo allo stesso tempo: aiuta l'intelligenza, la comprensione, l'indagine, rende più accessibile il patrimonio delle esperienze, non fa ripetere errori; ma è anche vero che, indipendentemente da noi, ci ripresenta gli avvenimenti più drammatici della vita.

Cosa si avverte quando si perde?

Risponderò con una ragazza piangente e disperata, seduta a Fontana di Trevi, a Roma, alla richiesta della mia proposta d'aiuto mi rispose che nessuno poteva aiutarla: aveva perso l'amore. 

Quale stato d'animo accompagna sempre lo studioso?

Curiosità, amore per l'ignoto, la ricerca come sentimento d'amore, umiltà, senso di precarietà anche quando si scopre qualcosa, un voler tornare daccapo. 


                                      

Nessun commento:

L'ENIGMA

Una cappa pesante imperversa sull'umanità nella vita: l'enigma. Eppure Wittgenstein sosteneva che l'enigma non esiste. Si cerca...