speranze

30 aprile 2016

OMAGGIO DA JOHNSTOWN

V I V O

Vivo
ai margini della vita
ricco di attimi fuggenti
come rovo di siepe
nel cuore spine
nel pensiero rose.



P I E T R E

Scrivo pietre, 
occhi senza speranza,
affanni di vita, 
urla nel deserto
tra folla frettolosa.
Troveranno un tetto
le mie pietre
nelle serre di fiori?



L I V E

Live
on the edge of life
full of fleeting moments
as a hedge thorn
in the heart thorns
in thought roses.


S T O N E S

I write stones,
eyes without hope,
anxieties of life,
shouts in the desert
between hasty crowd.
Find shelter
my stones
flowers in greenhouses?

ANTONIO FLOCCARI


                                   


JOHNSTOWN - Pennsylvania

Nessun commento:

IL FRAMMENTARIO

C'è nulla di più terrificante del punto fermo: conclude, dichiara la fine. Il frammentario non chiude, mette una pausa, un intervallo e...