Morricone

4 maggio 2016

C O N

Quale valore dovrebbe finalmente divenire un atteggiamento costante nella società?

Il rispetto, la massima considerazione e legittima dignità insieme a gratificazione umana alla gioventù da sempre ghettizzata, ai margini, umiliata dal potere inteso nel senso più largo.

Quale sentimento dovrebbe sussistere in ognuno di noi dinanzi all'antichità?

Si dovrebbe girare le spalle alla noncuranza, all'insensibilità, al menefreghismo verso le testimonianze antiche, i monumenti, i messaggi oggettuali di chi ci ha preceduto mettendo in campo la delicatezza, con la difesa, la soggezione silenziosa di fronte ad un passato da cui è nato il presente e determina il futuro.

Cosa dovrebbe essere presente nella comunità umana?

La preposizione semplice "con", preziosa, insostituibile, portatrice di calore umano nella volontà di non stare soli nella vita, ma insieme, fucina di esperienze che arricchiscono la vita.


                                     

Nessun commento:

L E T T E R A T U R A

Se vuoi ti dirò che cos'è la letteratura per me. E' semplice: è vita. Se nello scrivere non c'è l'esistenza allora la lette...