lai

2 giugno 2016

AVERE O ESSERE

Quale offesa può subire una persona oggi?

Essere considerata una cosa, uno strumento, una merce, un qualunque aggeggio del mercato, la conseguenza del preferire l'avere all'essere, come sosteneva Eric Fromm.

Parlaci di un  poeta contemporaneo che apprezzi...

Attilio Bertolucci con i suoi Idilli strutturati sulle vicende familiari, sulla vita contadina, con il suo colloquiare affabile con il mito, il favoloso che accompagnano i paesaggi parmensi, il posarsi sulle vicende stagionali - melodia con la natura. Da leggere Capanna indiana del 1956, Viaggio d'inverno del 1971, La camera da letto del 1984.

Cosa ti dispiace di più della società del nostro tempo?

Mi rifaccio a un concetto pasoliniano: metto il dito sulla piaga dell'imborghesimento totale, sull'assoluta mancanza di differenza fra ceti e classi, una crisi ideale e morale.

                                          
ATTILIO BERTOLUCCI

Nessun commento:

AI MIEI AMICI AMERICANI - TO MY AMERICAN FRIENDS

G R I D O Se dovessi contare le maschere messe nella vita fingendo per salvarmi per non perdere per conquistare mettendo da part...