Morricone

22 settembre 2016

L' I N S E N S A T O

Quale domanda giudici giusta?
Come diceva Gadamer: "se le cose stanno in un certo modo oppure in un altro". Si tratta della domanda più razionale ed adeguata alla realtà. 

Di cosa occorrerebbe liberarsi per il progresso?
Occorrerebbe liberarsi dai pregiudizi causati dall'autorità o dalla precipitazione. Platone rimase famoso per il mito della caverna. Con i pregiudizi il sapere non va avanti di un passo. 

Per divenire adeguata di cosa dovrebbe sbarazzarsi la coscienza?
Dai miti, dai rituali magici, dallo schiavizzare la propria ragione all'insensato e al non dimostrabile.

                                         

Nessun commento:

APORIA INSANABILE

In ogni epoca l'aporia tra la vita e l'arte ha caratterizzato la storia dell'estetica in tutta la sua vasta gamma. Si pensi a L...