Morricone

9 settembre 2016

N A U F R A G I O

Perché l'individuo, oggi, si sente come in un oceano per il dominio delle conoscenze?
Il nostro tempo è caratterizzato dalla comunicazione multimediale, ne consegue un'immensa difficoltà, lo scenario è strabocchevole, l'individuo si sente come un naufrago.

E come  mai dilaga la perversione, secondo te?
Quando i valori vengono a mancare, quando si crede più a nulla, quando Dio è morto, quando il denaro viene divinizzato, l'interesse, il volano del comportamento, l'altro diviene un oggetto, una cosa, allora si scatena la perversione a tutti i livelli.

Vuoi dirci il cambiamento dell'interiorità umana nel nostro presente?
E' un quadro interiore umano del tutto diverso da quello di alcuni decenni fa. cambiamenti profondi nell'esperienza, nella percezione, nell'emotività,nei desideri, nella concezione esistenziale, nei rapporti sociali, il tutto causato dall'egemonia dell'economia. 

                                  

Nessun commento:

L E T T E R A T U R A

Se vuoi ti dirò che cos'è la letteratura per me. E' semplice: è vita. Se nello scrivere non c'è l'esistenza allora la lette...