lai

16 settembre 2016

VIBRAZIONI DEL NOSTRO TEMPO

Cosa si rimprovererà, storicamente, al nostro tempo?
La perdita di un immenso patrimonio del sapere, della ricerca, delle scoperte, della politica, della religione, senza una sostituzione accettabile,  causa di un vuoto incolmabile.

C'è un intellettuale antico che ti sta al fianco quando fai ricerche storiche?
Proclo: visse dal 412 al 485; fu filosofo, avvocato, si formò con Plutarco di Atene e Siriano. Mi ha insegnato i fondamenti della ricerca storica. Fu anche teologo, astronomo, matematico. Notevole il suo Commento al primo libro sugli Elementi di Euclide, passaggio obbligato della matematica greca.

Cosa consiglieresti per una lunga vita?
Trascorrere ogni giorno con molto interesse, lottando la noia, il pessimismo, la resa. Avvertire se stessi come se si fosse in luna di miele, difendere la propria incolumità, soprattutto psichica dagli attacchi forsennati che arrivano dall'esterno.

                                           
P R O C L O

Nessun commento:

AI MIEI AMICI AMERICANI - TO MY AMERICAN FRIENDS

G R I D O Se dovessi contare le maschere messe nella vita fingendo per salvarmi per non perdere per conquistare mettendo da part...