Morricone

20 ottobre 2016

IDILLI LIRICI

Mi piace vederli quando passano: si tengono per mano, sono sereni e sorridenti. Sono Don Michele e Suor Teresa: si vede che si amano. Si sono sposati da poco. Lui parroco, lei una suora appartenente all'Ordine delle Carmelitane. Un amore protetto da Dio.

Sono seduto ad una panchina del giardino del condominio. Nel prato gioca con una palla Tonino, un bambino ancora di pochi anni: è felice, va incontro alla vita col sorriso sulle labbra, è figlio di Marco e Cesare, due omosessuali.


Vieni... vieni... tocca... tocca... Che cos'è? Che cos'è?... Sentirai il mio cuore che batte per te, pieno d'amore... Tutti abbiamo bisogno d'amore.


                                  

Nessun commento:

APORIA INSANABILE

In ogni epoca l'aporia tra la vita e l'arte ha caratterizzato la storia dell'estetica in tutta la sua vasta gamma. Si pensi a L...