Morricone

6 ottobre 2016

L'UOMO ERRONEO

Perché la nostra epoca è così violenta?
Nel nostro tempo la violenza è sublimata a mito, divertimento, ammirazione. Ciò avviene perché il pensiero distorto della pseudo cultura contemporanea costringe il singolo ad essere violento per sopravvivere, per farsi rispettare, per essere un "uomo", erroneamente concepito.

Cosa suggerisce per leggere e scrivere  correttamente?
Lentamente è il concetto chiave, rispettando i tempi del pensiero, dell'indagine, della reattività mentale, del riadattamento con il già acquisito, sincerità, semplicità, una lettura è anche scrittura, ed una scrittura è anche lettura.

Cosa pensi della malattia?
Mi piace chiamare Nietzsche quando diceva che "... la più grande malattia degli uomini è nata dalla battaglia contro le loro malattie, e gli apparenti rimedi hanno generato a lungo andare qualcosa di peggio di quello che con esse doveva essere eliminato".

                                         

Nessun commento:

APORIA INSANABILE

In ogni epoca l'aporia tra la vita e l'arte ha caratterizzato la storia dell'estetica in tutta la sua vasta gamma. Si pensi a L...