PROMESSI SPOSI

23 novembre 2016

LIVELLI AURORALI

Cosa pensi del lirismo poetico?
La poesia lirica è direttamente collegata col sentimento con l'anima ed esteriorizza il sentire più profondo. Si pensi a Leopardi, Baudelaire, Novalis; Poe, Shelley, Keats.

L'arte è maestra di vita?
Certamente. L'arte è pedagogica, trasmette valori massimi per l'esistenza dell'uomo.

Perché ti piace un autore "minore" come Iacopo Aconcio?
Aconcio era di Trento e visse la fine del Quattrocento e la metà del Cinquecento. Mi piace perché fu contro i dogmatismi, amò la libertà e la tolleranza religiosa.
                                                                                                           
                                                       
  IACOPO ACONCIO

Nessun commento:

IL POETA E LA SOLITUDINE

Diceva Fernando Pessoa che essere poeta non è un'ambizione ma è una maniera di stare soli. Come si può subire passivamente lo sfacelo de...