last

21 dicembre 2016

COLONNE D'ERCOLE

Se vuoi puoi anche tu essere un Ulisse del nostro tempo, naturalmente, senza il leggendario omerico. Le colonne d'Ercole, oggi Stretto di Gibilterra, confine tra il Mediterraneo e l'Oceano Atlantico, delineavano il limite estremo del mondo conosciuto. Portati oltre il già fatto, il già saputo, il già conosciuto, e ti inoltrerai in un mondo nuovo, tutto da scoprire, provando, così, il sapore autentico dell'esistenza. Ogni giorno, anche se in piccolo, dovresti scoprire qualcosa che, aggiunto al già posseduto, arricchisce il tuo patrimonio di conoscenze. Non ti fermare nelle paludi dell'ovvio, del superfluo, del già visto, del già sentito, diverresti un automa perdendo la tua dignità umana. Così ciò che eri ieri non sarai domani, il tuo sarà un cammino interminabile, finché dura la vita. 

                         

Nessun commento:

S T R E P I T O S O !

La mia commedia Mancu pe' cani! ha ottenuto uno strepitoso successo tra il pubblico di Polistena. Il merito va al regista Antonio Trop...