Barbanti

22 dicembre 2016

PASSIONI RAFFREDDATE

Viviamo in una parte del Pianeta, l'Europa occidentale, in cui le passioni si sono raffreddate. Invece, nel Medio Oriente, in America Latina, in Africa le passioni incandescenti, come  lava vulcanica che fuoriesce dal cratere. sono in atto, le nostre, di passioni, si sono raffreddate dopo le guerre mondiali, nate dal fallimento del concetto di massa buono in teoria ma irrealizzabile, dalla caduta verticale delle religioni, dallo svuotamento dei riti magici. E' subentrata con la pace tra i popoli europei confinanti e lo scatenamento delle guerre in Africa, nei Paesi arabi mediterranei, in quelli orientali. Si è tentato di vivificare le passioni con un'idea politica, sublimando ideologie, con riti religiosi in crisi come neve al sole, con un ritorno all'individualismo che ci ha allontanato dall'esistenza di gruppo che ha deluso immensamente. Al di là del meteo e delle stagioni siamo tutti raffreddati, con il potere emozionale in coma, con l'angoscia che sopravviene sempre in chi sceglie la solitudine.

                                                        

Nessun commento:

D I V E R S I T A'

La diversità è nella natura: è uno dei motivi fondamentali della bellezza della vita. L'omogeneità renderebbe monotona l'esperienza...