Morricone

16 gennaio 2017

POST UMANO

Una tradizione antica - il mercato - è pressoché scomparsa. Internet ha apportato una rivoluzione detta "nuova economia". Si tratta del mercato virtuale che consente di accedere all'acquisto o alla vendita dell più svariate mercanzie. E così tutto un mondo si è estinto per sempre. Ed anche se esistono piccoli mercati sono sopravvissuti e sono destinati a non esserci più. Con il mercato dileguato sono andate via anche abitudini ancestrali che consentivano incontri umani tra persone, comunità, socializzazione. E' il post umano che si afferma telematicamente: si compra, si vende non sapendo a chi. Il prossimo è morto, la vicinanza non esiste più. Con questo deserto se ne vanno le strette di mano, gli abbracci, i sorrisi, il parlare, l'ascoltare. Sopravviene, così, l'isolamento che conduce alla nevrosi, a problemi psicologici, ad avere intorno costantemente degli estranei: è l'alienazione con la scomparsa anche del mercato, contribuendo a divinizzare il singolo che prende il posto di Dio, concretizzando quanto aveva detto Nietzsche:"Dio è morto". 

                                       

Nessun commento:

L E T T E R A T U R A

Se vuoi ti dirò che cos'è la letteratura per me. E' semplice: è vita. Se nello scrivere non c'è l'esistenza allora la lette...