barry white

23 novembre 2017

ORIZZONTE PROBLEMATICO

E' vitale, nella vita, che l'uomo prospetti il futuro senza patemi d'animo e assilli che gli procurano somaticamente e psichicamente deficienze. Così non è nel nostro tempo, anzi, è il contrario. persino avvicinarsi ai cibi, che possono sembrare innocui, rappresenta un pericolo per la salute: non si sa cosa contengono. E poi l'aria, così indispensabile, è ormai snaturata dall'inquinamento di massa, da rendere le città invivibili, tanto che, per camminare, ci vuole la protezione di una mascherina. E poi la guerra nucleare dietro l'angolo, la politica ridotta a truffa permanente, il lavoro simile ad una favola irrealizzabile. I sentimenti macinati, senza pietà, dal tornaconto e dall'egoismo. Chi ne ha più ne metta!

                                           

Nessun commento:

IL TERRENO MALEDETTO

Era consuetudine secolare che si portasse parte del prodotto agricolo ai Domenicani del Convento di San Giorgio Morgeto per devozione relig...