13 febbraio 2018

ENERGIE DISPERSE

Una delle doti migliori dell'uomo è saper gestire le proprie forze in ogni esperienza della vita. Non è semplice. Occorre padroneggiare un metodo di comportamento che si acquisisce con l'esperienza. E' costituito dall'attenzione, dall'osservazione, dalla riflessione, dalla cautela, dalla calma, dal giudizio. Ma non sempre è così: avviene che preziose energie vengono buttate alle ortiche senza una ragione precisa, privando la sostanza delle cose di quanto sarebbe necessario. Chi disperde energie prosciuga se stesso portandolo verso l'aridità. Si rimpiangeranno le energie perdute senza alcun risultato utile per il miglioramento della propria vita, ma sarà troppo tardi.


RIFLESSIONE: E' meglio vivere nel passato quando il presente è raccapricciante.

                                          

Nessun commento:

FORTUNATO SEMINARA

Allo scrittore di Maropati chiesi, mentre lo riportavo a casa con la mia 500, cosa fosse stato l'amore nella sua vita. Mi rispose:"...