papetti

23 febbraio 2018

S Q U I L L O

Ti sei mai chiesto quale possa essere la condizione della personalità delle prostitute? Sappi - si evince da studi psicologici - che, quasi sempre, intellettualmente ed emozionalmente sono soggetti sottosviluppati. Vediamo più da vicino: sono pigre, bugiarde, credulone, suggestionabili, instabili nel carattere. Eroticamente, offrono le loro prestazioni frigidamente, quasi mai hanno un orgasmo, portano elementi omosessuali inconsci. Sono contente, si compiacciono della loro degradazione perché sono autolesioniste. Considerando che, intorno alle prostitute, vi sono degli sfruttatori che abusano di loro schiavizzandole, lasciando poco di quanto guadagnano, si può dire che vivono una vita priva di libertà. In origine, le prostitute presentano un quadro deprimente della situazione familiare che ha provocato in loro una tara grave.

RIFLESSIONE: Il sapere convive con l'umiltà.

                                                  

                                                                                                 

Nessun commento:

Ai miei amici americani

V I A G G I O E se vuoi stare con me nel viaggio della vita metti nel bagaglio sconfitte umiliazioni delusioni sogni speranze an...