12 marzo 2018

LA MONTAGNA

Una sorta di magnetismo sprigiona la montagna sull'uomo. Sonnier diceva:"La montagna libera la verità degli esseri". Ecco perché i simboli sacri più significativi vengono apposti sulla cima delle montagne, così a Rio de Janeiro, in Sardegna, sull'Aspromonte. E' una questione antica: i Greci collocavano gli Dei sul monte Olimpo, alture sacre sono il Sinai e il monte Tabor. Come mai? La risposta è complessa, spazia dalla metafisica dell'uomo verso l'alto, in direzione del cielo, alla simbologia psicoanalitica della montagna essenza del padre perduto. 

RIFLESSIONE: Senti sempre con il cuore quanto avviene.

                                   
           

Nessun commento:

FORTUNATO SEMINARA

Allo scrittore di Maropati chiesi, mentre lo riportavo a casa con la mia 500, cosa fosse stato l'amore nella sua vita. Mi rispose:"...