de blasio

11 maggio 2018

I N G E R E N Z E

L'ingerenza è un abuso, una violenza, un tentativo di sopraffazione della libertà democratica. Va da sé che occorre, per forza di cose, stare in armonia ed in equilibrio con le altre componenti di una realtà economica, politica, sociale. Ma da questo a permettere a chicchessia di regolare le cose in un terreno non proprio minacciando chissà quali provvedimenti contro chi si possa permettere di mettersi al di fuori delle regole imposte dai poteri forti e dall'economia imperante ce ne vuole, e non poco. Salvini e Di Maio hanno questo problema: essere autonomi, indipendenti e temere l'onda travolgente europea che punirebbe orrendamente i ribelli non regolabili. Comunque, nessuno può obiettare che dove l'ingerenza sieda sul trono del comando non vi possa essere il diritto ad essere liberi. E dove non c'è libertà c'è nulla!

RIFLESSIONE: In molte famiglie si conosce, in vita, l'inferno.

                                                 

Nessun commento:

L' I N T E R E S S E

Anteporre l'interesse a tutto costituisce una categoria di fondo del nostro tempo. persino le famiglie si decompongono vertiginosamente...